Close

antoniolupi a sostegno della lotta al Covid19

per scaricare le immagini ad alta risoluzione occorre essere Registrati ora o avere effettuato il Login
Dettagli azienda
Via Mazzini, 73/75
50050 Stabbia - Cerreto Guidi (FI) - Italy
Tel. +39.0571.586881_95651
Fax +39.0571.586885
Firenze, 27 marzo 2020 – L’azienda toscana Antonio Lupi Design spa (FI), leader internazionale per la produzione di arredamento per il bagno, ha fatto una donazione all’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi per rafforzare la risposta all’attuale fase di emergenza dovuta alla diffusione del Covid-19.
Con questo contributo Antonio Lupi desidera aiutare la sanità locale, manifestando un sostegno e un apprezzamento nei confronti dei professionisti che stanno dando il massimo impegno nell’assistenza ai pazienti colpiti da virus Covid-19.

“In un momento così difficile per il nostro paese, qual’è quello in corso, abbiamo voluto dare un piccolo segnale per sostenere i tanti malati che hanno bisogno di aiuto. Credo sia un atto umano e giusto fare la propria parte per proteggere la propria vita e quella degli altri”. - Dichiarano gli Amministratori Delagati Nello, Andrea, Patrizia e Sergio Lupi - “ Careggi necessita di apparecchiature e …. per facilitare e sostenere l’instancabile lavoro degli operatori che sono in prima linea in questi giorni”.

Chi è Antonio Lupi Design Spa ?
Antonio Lupi è un'azienda con sede a Cerreto Guidi, che da 70 anni si distingue sul mercato italiano ed internazionale per la progettazione e realizzazione di arredi per il bagno. Una realtà in continuo sviluppo riconosciuta per investimenti sostenuti in tecnologia e creatività, per la capacità di creare design e per ricerca su materiali innovativi.

“Siamo molto legati al nostro territorio toscano,” - affermano gli Amministratori dell’azienda - “abbiamo più di 80 addetti interni e la produzione vanta 200 tra artigiani e fornitori della filiera produttiva aziendale, molti dei quali presenti nel territorio toscano. E’ per questo che abbiamo ritenuto un nostro dovere civico sostenere Careggi”.