Close

Casalgrande Padana - Tendenze nel mondo ceramico 2020

per scaricare le immagini ad alta risoluzione occorre essere Registrati ora o avere effettuato il Login
Dettagli azienda
Casalgrande Padana S.p.A.
Via Statale 467, 73 - 42013 Casalgrande (RE) - Italy
Tel. +39 0522 9901
Fax. +39 0522 996121
N. Verde: 800 210311

Ogni anno porta con sé novità, tendenze e nuove esigenze per il design e l’arredo casa; scopriamo insieme quali sono i colori, i materiali e i nuovi trend del 2020.

Il 2020 ha visto la nascita di nuove esigenze tecnologiche e cambiamenti sociali che hanno influenzato il vivere dei nostri spazi domestici, primo fra tutti lo smart working che ha portato con sé un nuovo modo di concepire lo spazio domestico dove l’abitazione non è più vissuta solo come il luogo privato dedicato al riposo e alla famiglia, ma assume una funzione lavorativa, con la conseguenza di dover ripensare all’organizzazione degli spazi e allo stile di arredamento.


Open Space con stile

Sia nelle ristrutturazioni che nelle nuove costruzioni, uno dei principali motivi di scelta di un open space è proprio quello di una cucina a vista sul soggiorno: la scelta ideale è quella di avere la cucina a parete con piano di lavoro a penisola che, oltre a dividere l’area dedicata alla cucina da quella del soggiorno, una volta aggiunte sedie o sgabelli può anche fungere da tavolo. In questo caso la cucina non sarà solo uno spazio adibito alla preparazione dei cibi, ma diventerà uno spazio da vivere, agevolando anche la convivialità e la gestione della quotidianità tra gli abitanti della casa.



Inoltre, se l’altezza dell’immobile lo consente, si potrà scegliere di sfruttare lo spazio in verticale della propria abitazione utilizzando l’altezza del soffitto per costruirvi un piano soppalcato nel quale disporre la zona notte. Per arredare un moderno spazio open space bastano pochi ma preziosi accorgimenti: un pavimento con lastre in gres porcellanato effetto legno dai toni caldi della collezione Ulivo nel colore Noce e semplici arredi declinati in nuances sobrie e naturali.






L’open space nasce per rispondere all’esigenza di avere a disposizione maggior spazio libero, perciò è consigliabile preferire un arredamento essenziale che possa creare una continuità e una coerenza stilistica. Una proposta può essere quella di utilizzare le lastre di grande formato a spessore sottile per rivestire piani di lavoro, tavoli, rivestimenti di mobili, armadi e pareti divisorie, creando una continuità tra l’arredo e il pavimento.


Effetto cemento: un mix di tendenze urbane
Arredare la propria abitazione in stile industriale è divenuto molto frequente negli ultimi anni, soprattutto tra le nuove generazioni.
Tipici di questo stile sono i pavimenti effetto cemento con tonalità tenui oppure i listoni effetto legno anticato preferibilmente con fuga ridotta al minimo per donare una sensazione di maggiore continuità all’ambiente, i mattoncini, le travi, le condutture e i tubi a vista, le ampie finestre, le pareti perimetrali lasciate volutamente grezze con intonaci chiari, gli alti soffitti o i soppalchi, mentre per l’arredamento sono solitamente utilizzati oggetti di recupero che mettono in evidenza le imperfezioni della verniciatura o delle saldature.

Classic Blue e tonalità pastello
Oltre al Classic Blue, incoronato color Pantone, nel 2020 tornano le tonalità pastello dal rosa cipria a quelle chiare del verde.
Il blu è il simbolo della calma e del silenzio e grazie alla sua capacità di generare un senso di rilassamento, quiete ed equilibrio alla sfera emotiva, distende il corpo allontanando l’ansia e stabilizzando il battito cardiaco; secondo il feng shui il blu è il colore dell’elemento acqua e rappresenta lo spazio infinito del cielo e del mare; richiama tenerezza e gioia di vivere, è associato alla forma geometrica del cerchio, simbolo dell’eterno moto dello spirito e induce all’introspezione e alla sensibilità.



Se nella propria abitazione si desidera ricreare un’atmosfera raffinata e ricercata di calma e relax, si può scegliere di rivestire alcune pareti di un intenso colore blu oppure d’inserire preziosi complementi d’arredo, soprattutto se negli ambienti prevalgono colori tenui, chiari e naturali come il beige, il panna o le mille sfumature del bianco. Il colore blu si adatta a tutti gli stili, dal classico, al moderno e contemporaneo, da quello provenzale a quello rustico, e si abbina con disinvoltura ai più svariati materiali. Prevalentemente utilizzato per l’arredo delle case di mare, oggi il colore blu lo ritroviamo anche nelle moderne abitazioni in città; accostandosi con eleganza a tinte chiare e neutre, non stupisce che l’abbinamento blu e bianco, sia ormai entrato a pieno titolo tra le mura domestiche, rappresentando un accostamento divenuto intramontabile e spesso utilizzato per rivestire le pareti del bagno.

Un perfetto accostamento per la camera da letto è rappresentato dal pavimento in gres porcellanato effetto legno di un morbido colore marrone, oppure dal tono caldo dell’effetto pietra che richiama alla mente l’antico cotto, accompagnato da bianco e blu; il primo è sempre il protagonista di lenzuola e biancheria, mentre il blu richiama il colore del cielo e rappresenta una delle tonalità più rilassanti che si possano utilizzare in camera da letto.
Tra i colori tendenza dell’arredamento 2020, spiccano anche il rosa cipria e il colore simbolo della natura, il verde, nelle sue numerose sfumature: dall’intenso colore del verde bosco, fino a quello più chiaro e color salvia.

Accenti verdi
Una necessità particolarmente sentita dai millennials ma non solo, è quella di portare un po' di natura all’interno delle mura domestiche attraverso un mini giardino, piante rampicanti o piantine in vaso; per rispondere a questa esigenza, Casalgrande Padana propone Limpha, una collezione in gres porcellanato che si ispira alle piante rampicanti per trasformare un rivestimento in un elemento di bellezza naturale.
Grazie alla massima flessibilità d’impiego e alle esclusive proprietà tecniche (resistenza al gelo, all’abrasione e all’usura, resistenza dei colori alla luce e alla flessione), il gres porcellanato della collezione Limpha è adatto sia ad ambienti interni che esterni.

Un respiro di bellezza, una parete che aiuta a migliorare la vita dell’uomo, riducendo l’inquinamento ed elevando la qualità dell’aria. Le grandi lastre in gres porcellanato della collezione Limpha, grazie alla tecnologia Bios Self Cleaning®, in presenza di luce solare sono in grado di abbattere gli inquinanti presenti nell’aria e decomporre lo sporco che si deposita sulla superficie delle piastrelle, in modo che venga rimosso dall’acqua piovana, grazie alla super-idrofilia della superficie ceramica. Un rivestimento di 1000 metri quadrati di facciata con Bios Self-Cleaning® purifica l’aria quanto un bosco delle dimensioni di un campo da calcio eliminando gli ossidi di azoto emessi da 70 auto nel corso di un’intera giornata.


Tutte le collezioni in gres porcellanato di Casalgrande Padana sono disponibili con tecnologia Bios Antibacterial® capace di abbattere al 99,99% i principali ceppi batterici presenti negli ambienti confinanti, aiuta anche ad eliminare i cattivi odori ed è perfetta per ogni ambiente della propria abitazione, dal bagno alla cucina, dove, grazie alle lastre di grande formato a spessore sottile, può trovare applicazione anche nei piani di lavoro o come rivestimento di tavoli e pensili, ed in presenza di umidità, tradizionale terreno fertile per lo sviluppo della flora batterica, vede addirittura amplificare i propri effetti benefici.