Close

Lo strano caso del Millenials Pink

per scaricare le immagini ad alta risoluzione occorre essere Registrati ora o avere effettuato il Login
Dettagli azienda
Il New York Magazine gli ha dedicato una intera edizione. 'The Guardian' lo definisce il 'colore del momento'.
E' un fenomeno dilagante, che ha invaso la moda, il largo consumo, la tecnologia ed il design....quello del 'millenials pink', del color rosa nelle tante, se non tutte, sue sfumature.
E piace un pò a tutti perché è rilassante, anti stress e annulla le differenze di genere.
Unisce il passato al futuro: è un pò il simbolo di potere della nuova generazione non frivola, ma simpatica, comunque autentica e estremamente fluida.
Questo rosa è infatti proposto in tonalità fluide che 'scorrono' da un genere all'altro con grande facilità, che si addicono sia a prodotti tecnologici che a elementi di design, ad abiti come ad interi edifici.
Nuove sfumature di rosa che vincono su tutto perché hanno i pregi del basic - sono sobrie, abbinabili, stanno bene a tutti e con tutto - e, in più, regalano 'luce' al viso, alla figura, alla casa. Una nuova interpretazione del concetto di “giovane” e “sano” che la neutralità del beige e l'austerità del grigio non riescono a trasmettere.
Anche la casa dominata dal Millenials Pink si rappresenta come un luogo fluido dove ogni stanza è ugualmente importante ed ogni elemento di arredo deve essere sia funzionale che piacevole, esprimere un mood, attraverso un colore, appunto il rosa, e raccontare la personalità di chi lo ha scelto: il millenials pink nasce e si afferma come alternativa che contrasta l'omologazione ed il total look imporsti dal bianco e nero che per molto tempo hanno dominato lo stile abitativo contemporaneo.