Close

N.O.W. Edizioni - "Wonderloft", design Anna Gili

per scaricare le immagini ad alta risoluzione occorre essere Registrati ora o avere effettuato il Login
Dettagli azienda
N.O.W. srl
Via Cellini, 16
20129 Milano — Italy
tel. +39 0254120998

now@now-edizioni.com

A metà strada tra design, arte e moda, N.O.W. Edizioni presenta “Wonderloft”, la raccolta di grafiche a firma Anna Gili, proposta in occasione della Milano Design Week 2017 all'interno della collezione “Atelier, in  concomitanza con “Petals from Tokyo” di Sergio Maria Calatroni

"Atelier" nasce dall’incontro tra le diverse creatività dei designer Pietro Gaeta, direttore artistico di
N.O.W. Edizioni, Maria Christina Hamel e Anna Giliartista internazionale ma con un forte legame con le sue radici rinascimentali, una forte identità culturale ereditata dalle sue origini umbre e intensificata dall'influenza dell'ambiente della cultura e del design milanese, in cui è coinvolta intensamente dal 1983.

Per Anna Gili, gli oggetti che ci circondano non sono neutrali e impersonali, ma partecipano alla vita, sono interattivi, ci aiutano a mantenere i legami con il mondo e con la nostra immaginazione e ci ricordano, attraverso il loro simbolismo e carisma, della nostra infanzia, e ancor più indietro, dei tempi antichi.

I soggetti di “Wonderloft” in particolare sono un’interpretazione grafica della sua concezione di spazio ispirato ad un “loft delle meraviglie”, "Wonderloft" appunto, dove il colore gioca un ruolo da protagonista e tende a rendere lo spazio come una macro pittura tridimensionale che diventa ambiente. Un processo inverso a quello di un pittore che quando dipinge, porta l’esperienza reale sulla tela piatta e bidimensionale. Un utilizzo quasi ingegneristico del colore nell'arredamento e nell'interior design.

“Il colore nell’arredo è per me elemento strutturale che compone e dà forma allo spazio” - Anna Gili.

Grazie alla tecnologia digitale,  N.O.W. Edizioni offre la possibilità di realizzare carte da parati completamente su misura, WallPaperOnDemand. I soggetti, declinati in diverse forme e soluzioni cromatiche, superano la ripetizione modulare, per arrivare alla realizzazione di immagini grafiche molto elaborate, che assicurano al cliente una nuova opportunità di personalizzazione nell’esecuzione di una parete, coordinata alle le tendenze dell’architettura di interni.