Close

RI_progettiamo_CI - Lorenzo Borgianni: "come siamo reattivi [..]

per scaricare le immagini ad alta risoluzione occorre essere Registrati ora o avere effettuato il Login
Secondo appuntamento di questa settimana con il progetto RI_progettiamo_CI.
Oggi affrontiamo la prossima necessità di ripensare business e comunicazione con un professionista: Lorenzo Borgianni, fotografo fiorentino che da anni si distingue per la qualità e l'eleganza del proprio lavoro e affianca nel loro percorso di sviluppo della giusta immagine molte aziende del settore arredo, illuminazione e complementi.

- Che cosa significa per te avere coraggio in ambito lavorativo?


Questa è una bella domanda: secondo me il coraggio in ambito lavorativo è molto soggettivo e riguarda  il superare i propri limiti e trovare il modo di vincere dubbi e incertezze legate alle proprie capacità.
Aprire una propria attività implica coraggio e determinazione e nel mio lavoro di fotografo la cosa più difficile e coraggiosa è credere e sostenere sempre il proprio modo di vedere le cose e comunicarlo attraverso un’immagine. Rappresentare un prodotto o un soggetto, cercando di valorizzarlo seguendo il proprio stile e il proprio punto di vista  richiede a mio avviso una certa temerarietà e sicurezza.
Secondo me coraggio non è sinonimo di arroganza, ma di esperienza e professionalità.

- In questo particolare momento ha assunto un significato diverso?
 
Forse in questo momento dobbiamo riflettere bene sul significato della parola “coraggio”; perché i coraggiosi adesso sono quelli che si trovano in prima linea contro la malattia.
A mio avviso questo è il momento dei bilanci, di dare valore alle cose piccole, è il momento di avere coraggio trovando  soluzioni per ricominciare con nuovo slancio.
Ora bisogna  credere nella ripartenza e nella voglia delle aziende di lavorare con dinamismo e  nuove idee, magari anche attraverso l’empatia e la collaborazione con le varie figure professionali che accompagnano la creazione di un nuovo progetto o di una nuova campagna .
Credo molto nella sinergia tra le varie professionalità, perché la collaborazione e il confronto portano sempre nuovi stimoli e aggiungono valore al risultato finale.
 
- Quando l’emergenza virus sarà finita hai già pensato a come ridare forza e visibilità al tuo brand e alla tua attività?

Non credo di aver bisogno di rilanciare il mio lavoro, non ho mai smesso di cercare linguaggi ed espressioni nuove  per caratterizzare con uno stile particolare le mie immagini.
Mi sono sempre  interessato all’innovazione tecnologica nel campo fotografico e ho sempre creduto nell’importanza dei nuovi mezzi di comunicazione, che hanno cambiato radicalmente e prepotentemente il  nostro modo di vedere le cose,  per questo grazie alla mia professionalità e creatività sono sicuro di poter trasmettere innovazione ed emozione attraverso gli scatti che mi vengono commissionati, differenziandoli dalla massa d’immagini con le quali siamo bombardati quotidianamente.

www.lorenzoborgianni.it